Endorsers

I professionisti che hanno scelto di lavorare con noi

Nicola Fassi

Testata Glam 50W (customized Redwine tolex)

2 casse 1×12 custom (Redwine tolex)

Nick è direttore per l’Accademia Lizard nelle sedi di: Bergamo, Barzanò, Colnago ed Arcore oltre che coordinatore ed insegnante per i corsi SSM nelle province di Monza e Brianza, Lecco e Bergamo. Molti suoi allievi insegnano tutt’ora musica e chitarra moderna nelle migliori scuole della Lombardia e, i più meritevoli, nelle sedi Lizard della regione. Nick ha suonato in studio e/o dal vivo con: Chaos Venture, Kevin Moore, Richard Barbieri, Mark Zonder, Andrea De Paoli, Max Meazza, Tony Liotta, Knagui, Vincenzo Zitello, Mietek Glinkowski, Mirko Heinze and “Amore-Mio Party”, Deborah Leali, Lorella Cuccarini, Riki Cellini, Amadeus, Mal, Giampiero Ingrassia, Michele Carfora, Renata Fusco. Presso la sede Lizard di Barzanò sarà possibile provare molti dei nostri prodotti, tra cui gli amplificatori Glam e Glam PRO accompagnati dalle nostre casse 1×12 con altoparlanti Celestion e da un vasto assortimento di effetti. 1317677088330492707 Album Chaos Venture: “Chaos Venture 1.0” https://itunes.apple.com/it/album/chaos-venture-1.0/id731757597 Album solista di Nicola Fassi: “In Blue” Disponibile su Itunes Sito: nicolafassi.net social-icon-facebook social-icon-myspace social-icon-youtubeITunes12

Andrea Rossi

Testata Glam 50W (rack version)

Dopo aver militato in numerose band del pavese viene contattato dalla Yamaha Musica Italia per la dimostrazione dei suoi prodotti insieme a Nicola Fasani e Cristian Meyer, esperienza che lo porterà alla decisione di intraprendere la professione di chitarrista. Nello stesso periodo la vittoria in alcuni concorsi come miglior chitarrista e autore lo portano ad iniziare l’attività di insegnante che svolge presso l’Istituto Civico Musicale Vittadini di Pavia. Nel ’95 inizia la collaborazione con il cantautore Oliviero Malaspina col quale svolge intensa attività live, di studio e compositiva. Il continuo studio e la continua ricerca lo portano alla conoscenza del compositore e produttore Roberto Cacciapaglia con cui affronterà una tournée nei teatri di tutta Europa. Nel ’97 smette l’insegnamento per l’intensificarsi degli impegni live e in studio, suona con il gruppo Mister X col quale svolge un’intensissima attività live nei maggiori locali d’Italia. Intensa è sempre la sua attività di arrangiatore e compositore insieme a quella di dimostratore per svariate marche (Ibanez, Bulk, Parker, ecc…). Attualmente impegnato anche come compositore per animazione grafiche, vanta numerose collaborazioni con artisti a livello internazionale (Gavin Harrison, Porcupine tree, Baglioni, level 42…), ed esperienze intercontinentali. Tramite il suo management Americano, StarMusicManager, realizza per la cantante Dian Katz un album sia come autore di tutti i brani e sia come arrangiatore e produttore artistico. Nel 2007 esce Humanity (terzo album solista) con Matt Bissonette al basso e Gregg Bissonette alla batteria e Second Chance, cd della cantante Dian Katz, con al basso Matt Bissonette e Dario Seixas ( Firehouse ) ed alla batteria Gregg Bissonette e Derrik Pontier (Great White). Il 26 ottobre 2008 vince un premio come “Best Hard Rock Instrumental” agli Star Music Awards di L.A., dove si esibisce sul palco del The Music Box in Hollywood CALIFORNIA! Nel 2010 viene selezionato per far parte dell’orchestra che ha inaugurato il Ferrari Park ad Abu Dabi, evento trasmesso in mondovisione, mentre nel 2011 prende vita un sogno: la scuola di musica, dal nome SOLO MUSICA. Il 5 Febbraio 2012 esce in anteprima mondiale il suo nuovo CD dal titolo “Back to the beginning”. E’ attualmente impegnato come compositore per diversi film (3 dei quali girati a Hollywood ) e spettacoli teatrali e collabora con gli “Spedali civili di Brescia” con un progetto all’interno del reparto CPS (centro psicosociale). social-icon-facebook social-icon-myspace social-icon-youtube

Roberto Fazari

Testata Glam 50W (customized Applegreen tolex) Midicontroller MIDI-Lungo Cassa 1×12 con altoparlante Celestion Greenback

Roberto Fazari insegna dal 2000. Diplomato con menzione d’onore all’MCR® di Donato Begotti, è insegnante dei corsi MCR®, CCR®, e TAPI® presso la Rock Guitar Academy. Ha insegnato presso diverse strutture didattiche chitarra classica ed acustica, musica d’insieme, ear training, effettistica e teoria. E’ insegnante certificato Yamaha, specializzato nell’insegnamento ai più piccoli, creando una schiera di piccoli “mostri” rockettari! Collabora con il maestro Alessandro Boriani (Novenovestudio – Milano) alla realizzazione di musiche per: trasmissioni televisive (es. Real Tv, Real Fighters, La Fattoria), spot pubblicitari (es. Cameo, Kraft) e documentari (es. Macchina del Tempo). Le sue chitarre si possono ascoltare anche in alcuni film italiani come “Universitari” di F. Moccia e “I due soliti idioti”. Realizza, inoltre, musiche per il teatro e produzioni per artisti emergenti. È autore dei seguenti libri: Guitar Theory & Workout Vol. 1 e 2- Volontè & Co Chitarrista da Zero! Vol. 1 e 2- Volontè & Co Alternate Picking Improver – Volontè & Co Ha poi collaborato alla realizzazione dei seguenti libri: Ditones – Volontè & Co Jazz Guitar Improvisation – Volontè & Co (revisore delle trascrizioni e della parte grafica) Extreme Metal Grooves – Volontè & Co (trascrittore della parte musicale) I Maestri della Chitarra Ritmica – Volontè & Co (revisore delle trascrizioni) Ha lavorato per diversi anni, sia in Italia che all’Estero, nelle band di Jerry Calà e di Umberto Smaila ed ha partecipato alla tournée teatrale di Jerry Calà con il Musical “Gran Calà Show”. Suona attualmente con “Antani Project”, un’importante cover band con la quale calca i palchi di tutto il Nord Italia. Negli anni ha suonato in svariate formazioni: dal Funk al Pop italiano, dalla Musica Classica fino al Death Metal… E’ il chitarrista/tastierista dei Sine Macula, gruppo Electro/Gothic il cui primo Cd – “Dark Idols” (Self Records) – è stato distribuito in Europa, Russia e Sud America. Si esibisce tuttora come dimostratore presso le più importanti fiere ed eventi d’Italia (MEET, Music Italy Show, Second Hand Guitars, ecc.) website: www.robertofazari.com g

Fabrizio Zambuto

Testata Glam PRO 100W 

2 casse 1×12 con G12H-30

Fabrizio è uno degli insegnanti dell’accademia Lizard di Bergamo, presso la quale si occupa dei corsi per chitarra SPM e SSM. Fabrizio Sitra Zambuto (Bergamo, 20 Dicembre 1986) inizia lo studio della chitarra all’età di sette anni. Viene ammesso al conservatorio di Bergamo “Gaetano Donizetti” tre anni dopo, conseguendo il diploma nel 2006 e la laurea specialistica nel 2009, sotto la prestigiosa guida del Maestro Giorgio Oltremari. Contemporaneamente si dedica allo studio della chitarra elettrica, percorso che lo porterà ad esibirsi in svariati eventi ed ad avviare una proficua attività di registrazione ottenendo importanti risultati (tra questi la registrazione dell’inno calcistico dell’AC Monza Brianza). L’attività concertistica lo porta a partecipare ad iniziative prestigiose come “Bergamo Jazz by Night 2007” e “Artisti per Telethon 2010”, nonchè la partecipazione al concorso internazionale “Yamaha Six String Theory Competition“, ideato dal celebre chitarrista Lee Ritenour; dopo la selezione, Fabrizio viene invitato a sostenere le finali della categoria Rock sul palco del National Guitar Workshop di L. A. dove ottiene il primo posto e la vittoria nella categoria. In seguito viene invitato nuovamente negli Stati uniti per partecipare alla competizione tra i vincitori delle varie categorie, come rappresentante mondiale della sezione Rock; durante questo periodo ha l’occasione di confrontarsi con vari artisti a livello internazionale tra cui Joe Bonamassa, Steve Lukather, Dave Martone e di suonare dal vivo al Bigfork Center of Performing Arts (MT) con musicisti quali Dave Weckl e Melvin Lee Davis. Nel 2012 l’incontro con il bassista Michele Mora ed il batterista Manuel Togni (Kee Marcello, Uli Jon Roth, Stu Hamm, Ule Ritgen), porta alla nascita di un progetto musicale dal nome “Sitra’s Monolith” in stile Rock, con il quale i tre musicisti riscuotono un immediato successo, fino a che, nel 2013, entrano in studio per dare alla luce il primo disco composto interamente di bravi originali. Sito ufficiale “Sitra’s Monolith” http://www.sitrasmonolith.com/ L’album “Sitra’s Monolith” di Fabrizio Zambuto è disponibile su Itunes social-icon-facebook social-icon-myspace social-icon-youtubeITunes12

Marco Cazzaniga

Testata Glam 50W

Quattro casse 1×12 e svariati effetti.

Marco Cazzaniga è insegnante di chitarra classica, acustica, elettrica, teoria musicale ed armonia presso l’accademia di musica  moderna Lizard delle province di Monza e Lecco ed è direttore delle sedi di Malgrate (Lc) e Seregno (Mb). Vince la borsa di studio “M. Negri” presso la Civica scuola di musica di Castenovo e nel 1999 si diploma da privatista presso il conservatorio A. Maderna di Cesena con il massimo dei voti.Da sempre si interessa allo studio del jazz e dell’improvvisazione in generale ed ha studiato chitarra moderna privatamente con i migliori professionisti Italiani. Nel campo della musica classica tiene concerti in qualità di solista ed in formazioni cameristiche per diverse istituzioni e stagioni concertistiche . Nell’ambito della musica moderna ha suonato in studio per Marco Fusi, Emilio Sanvittore, per il cd solista di Luca Longoni, i Sodomia Montecitorio, gli Acoustic Farm e per la colonna sonora del cortometraggio “Next week” di Andrea Monzani, che ha partecipato al Festival del Cinema di Cannes nel Maggio del 2010. Ha fatto parte del Roye Lee Quintet : Roye Lee voce, Alessio Pamovio pianoforte, Marco Cazzaniga chitarra, Yuri Goloubev contrabbasso, Max Penzo batteria ; con Pamovio si esibisce con un duo jazz pianoforte – chitarra. Collabora con i “Tabar Ensemble” (www.tabarensemble.it), formazione che ha in repertorio musica manouche, gyspy jazz, rumba e bossa nova, è  stato chitarrista dei qt8 (www.qt8.it), band tributo a De André e Pfm e degli “Emilio e gli Ambrogio” (www.emilioegliambrogio.it), omaggio a Giorgio Gaber. Ha inoltre suonato con : i “Jailbreack” tribute band Ac Dc – gli “Impianto” band prog rock, i “Vasella” tribute band di Elio e le storie tese . Come chitarrista acustico ha suonato con gli Spakkabrianza e  i Damatrà http://www.myspace.com/damatra . A partire dal 2011 suona e canta con gli acoustic farm (www.acousticfarm.it) con i quali arrangia in versione acustica successi del repertorio internazionale del presente e del passato; nel 2012 esce il cd Coverfields contenente 8 cover finemente ri-arrangiate in chiave acustica. Nel 2013 suona nella band folk-irish “Dualis Magic” e viene selezionato per esibirsi al festival internazionale Folkest nell’agosto del 2013.

social-icon-myspacesocial-icon-facebook

Andrea Anichini

Testata Glam 50W

Bohia – noise gate

Nato come autodidatta, studia prima lo strumento al CFM di Pistoia e poi approfondisce presso la rock Guitar Accademy di Milano di Donato Begotti sotto la guida di Antonio Cordaro. Nel frattempo matura esperienza in varie formazioni, tra cui la sua metal band Story Of Jade, con i quali incide due album distribuiti in tutto il mondo e un ep. Dal 2012 endorser italiano per le chitarre Schecter. Dal 2013 endorser italiano per le corde Rotosound. Insegna dal 2010. Attualmente insegnante di chitarra elettrica presso il Music Center a Pistoia, il centro musicale Soundcheck a Prato e la scuola comunale di Castel Fiorentino. Collaborazioni & Live Story Of Jade (Metal) Flashback Of Anger (Progressive) Numa (Rock) Freak Antony (Skiantos) Gerre (Tankard) Antonio Aiazzi (Litfiba) Queen Rocks(Queen Tribute) Back To The 90s Boys(Pop/Dance) The Heatlears(Rock N Roll) Mekkanix (Metallica Tribute) Flegias (Necrodeath) A:Void (Alternative) Discografia con Story Of Jade Loony Bin (CD – Black Tears/Masterpiece 2015) The Damned Next Door (CD – WormholeDeath/Audioglobe 2011) The Factory Of Apocalypse (EP – Selfproduction 2009) Endorsement & Partners Jad&Freer Schecter Guitars Rotosound Strings Gold Music andrea.anichini@gmail.com info@storyofjade.net www.storyofjade.net

Mattia Tedesco

— Tour — Sasha “Nuovo Me – Tour 2008/2009” Gianluca Grignani “Summer Tour 2009” “Romantico Rock Show” Tour 2010 “Romantico Rock Show” Tour 2011 Dolcenera “Evoluzione della Specie” Summer Tour 2011 “Evoluzione della Specie” Tour Teatrale 2011 “Ci vediamo in tour” 2012 Anna Oxa “History Tour” 2013 — TV Shows — Quelli che il calcio – Rai 2 (2010/2011/2012) Domenica 5 – Canale 5 (2010/2011) Domenica In – Rai 1 (2010) Top of the pops – Rai 2 (2010) Wind Music Awards – Arena di Verona (2010) MTV Days – Torino – MTV (2010) London Live 2.0 – Rai 2 (2012) MTV Trl Awards – Firenze – MTV (2012) Sardegna Chi_Ama – Rai3 (2014) Coca Cola Summer Festival – Canale 5 (2014) — Studio — Sasha – “Nuovo Me” (2008) Senso Unico – “Naif” (2009) Gianluca Grignani – “Romantico Rock Show” (2010) “RRS – Live Deluxe Edition” (2010) Giulia Dagani “Giuliètte” – “Start” (2010) “Caramelle e Cartoons” (2013) “Generazione cantanti” (2013) “Io vivo di te” (2013) Niccolò Agliardi – “Non vale tutto” (2011) Dolcenera – “Ci vediamo a casa” (2012) “Evoluzione della Specie 2” (2012) “Niente al mondo” (2014) Stefano Paviani – “Babilonia” (2013) “E me la sposo Arianna” (2013) Sal Da Vinci – “Se amore è” (2014) Roberta Pompa – “Stringimi” (2014) “Favola imperfetta” (2014) Vasco Rossi – “Sono innocente” (2014) Il Volo – “Grande amore” (2015) “Sanremo grande amore” (2015) Federico Paciotti – “E lucevan le stelle” (2015) — Studi — 1994-1996 Chitarra classica. Daniela Tinelli (Cremona) 1997-1998 Chitarra acustica, elettrica. Eric Fievet (Cremona) 1998-2001 Chitarra elettrica. Andrea Zorza (Pontesound – Cremona) 2003-2005 Chitarra elettrica. Donato Begotti (CPM Milano) e-mail: mattiatedesco1@gmail.com social-icon-facebooksocial-icon-youtube

Gennaro Porcelli

Testata Glam PRO 50+50W

1 cassa 2×12 con Vintage 30

Attuale chitarrista di Edoardo Bennato e leader del trio Gennaro Porcelli & the Highway 61, Gennaro Porcelli è considerato da pubblico e critica uno dei più promettenti talenti del Blues “Made in Italy”, con un repertorio musicale che spazia dal Chicago Style a quello di New Orleans, dallo stile di Austin a quello di Memphis. Nel 2009 pubblica il suo primo CD dal titolo “Revisiting“, una rivisitazione in chiave del tutto personale di classici blues; l’album annovera tra le sue recensioni quelle degli amici Edoardo Bennato, Alex Britti e Roberto Ciotti. Nel 2010 sbarca per la prima volta negli Stati Uniti dove viene accolto da notevoli consensi, tanto da attrarre su di sé l’attenzione di radio e testate giornalistiche. Calca così il palco del B.B.King’s di New York insieme a Jon Paris (il leggendario bassista di Johnny Winter) e Steve Holley (il batterista dei Wings di Paul MacCartney); così come quello del Bitter End, il più longevo e prestigioso live music club della Grande Mela e dell’Harrisburg Midtown Arts Center – Stage on Herr – al fianco di Mark Epstein e Michael Noll, batterista di Jason Ricci. Oggi si appresta a pubblicare il suo secondo lavoro discografico: “Alien in Transit”, un disco che vanta le collaborazioni di artisti di calibro quali Mark Epstein, Andy J. Forest, Ricky Portera, Enzo Gragnaniello, Ronnie Jones e Rudy Rotta. Tra i nomi illustri illustri con cui Gennaro ha avuto il piacere di suonare ricordiamo: Alex Britti (tour 2006/2007), Louisiana Red, Bobby Dixon (figlio del più famoso Willie Dixon), Nathaniel Peterson, Kenny Neal, Abi Wallestein, Carvin Jones, Ronnie Jones, Ernesto Vitolo, Tony Esposito, Roberto Ciotti, Antonio Onorato, Rudy Rotta, Beppe Grillo, Lino Cannavaciuolo, Piero Pelu’, Blue Stuff, Lello Panico, Maurizio Capone, Enzo Avitabile, Eugenio Bennato, Tullio De Piscopo, Morgan, Pino Scotto, Tre Allegri Ragazzi Morti, Claudio Baglioni. Tra i musicisti affermati con cui ha potuto condividere il palco ricordiamo invece: Hot Tuna, Eric Sardinas, Corey Harris, Lil ‘Ed & The Blues Imperials, Louisiana Mojo Queen, Tolo Marton, Uli John Roth, Billy Branch, Renzo Arbore e Robben Ford. Degna di nota, inoltre, è la sua recente performance live con il chitarrista texano Buddy Whittington, storico componente dei Bluesbreakers di John Mayall. Sito: gennaroporcelli.com social-icon-facebook social-icon-myspace social-icon-youtube