Testata Glam PRO 50+50W

1 cassa 2x12 con Vintage 30

Attuale chitarrista di Edoardo Bennato e leader del trio Gennaro Porcelli & the Highway 61, Gennaro Porcelli è considerato da pubblico e critica uno dei più promettenti talenti del Blues “Made in Italy”, con un repertorio musicale che spazia dal Chicago Style a quello di New Orleans, dallo stile di Austin a quello di Memphis. Nel 2009 pubblica il suo primo CD dal titolo “Revisiting“, una rivisitazione in chiave del tutto personale di classici blues; l’album annovera tra le sue recensioni quelle degli amici Edoardo Bennato, Alex Britti e Roberto Ciotti. Nel 2010 sbarca per la prima volta negli Stati Uniti dove viene accolto da notevoli consensi, tanto da attrarre su di sé l’attenzione di radio e testate giornalistiche. Calca così il palco del B.B.King’s di New York insieme a Jon Paris (il leggendario bassista di Johnny Winter) e Steve Holley (il batterista dei Wings di Paul MacCartney); così come quello del Bitter End, il più longevo e prestigioso live music club della Grande Mela e dell’Harrisburg Midtown Arts Center – Stage on Herr – al fianco di Mark Epstein e Michael Noll, batterista di Jason Ricci. Oggi si appresta a pubblicare il suo secondo lavoro discografico: “Alien in Transit”, un disco che vanta le collaborazioni di artisti di calibro quali Mark Epstein, Andy J. Forest, Ricky Portera, Enzo Gragnaniello, Ronnie Jones e Rudy Rotta. Tra i nomi illustri illustri con cui Gennaro ha avuto il piacere di suonare ricordiamo: Alex Britti (tour 2006/2007), Louisiana Red, Bobby Dixon (figlio del più famoso Willie Dixon), Nathaniel Peterson, Kenny Neal, Abi Wallestein, Carvin Jones, Ronnie Jones, Ernesto Vitolo, Tony Esposito, Roberto Ciotti, Antonio Onorato, Rudy Rotta, Beppe Grillo, Lino Cannavaciuolo, Piero Pelu’, Blue Stuff, Lello Panico, Maurizio Capone, Enzo Avitabile, Eugenio Bennato, Tullio De Piscopo, Morgan, Pino Scotto, Tre Allegri Ragazzi Morti, Claudio Baglioni. Tra i musicisti affermati con cui ha potuto condividere il palco ricordiamo invece: Hot Tuna, Eric Sardinas, Corey Harris, Lil ‘Ed & The Blues Imperials, Louisiana Mojo Queen, Tolo Marton, Uli John Roth, Billy Branch, Renzo Arbore e Robben Ford. Degna di nota, inoltre, è la sua recente performance live con il chitarrista texano Buddy Whittington, storico componente dei Bluesbreakers di John Mayall.

Sito: gennaroporcelli.com social-icon-facebook social-icon-myspace social-icon-youtube